a degna chiusura dell’Inaugurazione della mostra IL DON BOSCO A VERCELLI

La replica della Grotta di Lourdes costruita da don Lorenzo Rossi e inaugurata da Mons Pampirio il 26 nov. 1904 – (Archivio Salesiani VC)

Ann0 1904 – Cartolina postale riprodotta su “La Sesia” – (Elena Sillano)

Segnaliamo una nuova iniziativa inserita nel quadro delle manifestazioni OPEN DAY  a degna chiusura dell’inaugurazione della mostra…

PRIMA PROIEZIONE A VERCELLI DEL FILM DON BOSCO DI GOFFREDO ALESSANDRINI !

Piccoli archivisti crescono…in collaborazione con l’archivio storico del Giornale LA SESIA guardate cosa abbiamo trovato in un’edizione del 1934 !
Un’altra anticipazione inerente alla mostra IL DON BOSCO A VERCELLI.
Grazie a Riccardo Mareschi,Ricky Gasco, Leonardo Licciardi (seconda automotive) ,alla pazienza di Francesca Viazzo e alla disponibilità di Rita Francios e al giornale Giornale La Sesia !

OPEN DAY -vercelli

Sempre inserito nel contesto della mostra antologica di dicembre ci piace segnalare anche questo bellissimo momento. Grazie all’intervento di Giovanni Sigaudio,Maria Rosa Maestroni, Nadia Angaramo e Rosaura Torti, professionisti nell’arte del gesso, si sta restaurando il vecchio busto storico che versava in gravi condizioni. Il busto riportato alla sua originale bellezza sarà esposto a partire dal 7 dicembre 2019. Grazie, grazie, grazie, grazie ai 4 artisti !!!

Foto di Gasco Riccardo e redazionale di Leonardo Licciardi – 2° automotive

PREPARATIVI PER UN GRANDE OPEN DAY AL CENTRO DI VERCELLI

Grande fermento al centro di formazione professionale Don Bosco di Vercelli dove sabato 14 dicembre 2019 è previsto un rivoluzionario open day rivolto a famiglie e giovani che coinvolgerà tantissime realtà vercellesi e del circondario. In tale occasione si potrà incontrare i formatori e visitare tutti gli ambienti dell’istituto che vanta decenni di attività.

Ma la novità più importante consiste nel fatto che a corollario dell’open day sarà allestita una mostra antologica intitolata “IL DON BOSCO A VERCELLI”.

Vista in anteprima della mostra

Gli stand, realizzati in collaborazione con gli allievi del centro, ospiteranno una mostra fotografica dal 1900 ad oggi: un angolo dedicato al cinema arricchito dal manifesto originale del film “Don Bosco” del 1935, immagini storiche recuperate presso gli archivi del giornale “la Sesia”, sezioni dedicate alla falegnameria, alla rivoluzione industriale, alla meccanica e all’acconciatura. Il tutto condito dall’aggiunta di curiosi reperti provenienti da collezioni private e tante altre preziose chicche. Addirittura faranno bella mostra di sé tanti autoveicoli storici industriali e non legati al settore automotive.

“Sarà l’occasione- dice Don Gabriele Maglietta direttore del centro di Vercelli– di proiettarsi verso il futuro dando uno sguardo al passato che tanto contribuì alla formazione di migliaia di nostri allievi”

“Un particolare ringraziamento – aggiunge Flavio Ardissone, volto conosciuto a Vercelli per le sue molteplici attività nel campo dello spettacolo e tuttora insegnante e responsabile marketing del CFP- va rivolto ai nostri allievi ed ex-allievi, alle loro famiglie e a tantissime realtà aziendali locali amiche del Don Bosco che con entusiasmo hanno contribuito alla realizzazione di questo grande evento”

La mostra sarà aperta a tutti in anteprima presso l’istituto salesiano sabato 7 dicembre dalle 16.00 alle 18.00 e domenica 8 dicembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00, oltre chiaramente il sabato successivo in occasione dell’open day.

 

Leonardo Licciardi – 2° automotive CFP Don Bosco Vercelli

Intervista a Don Miglietta direttore del Centro CNOS-FAP di Vercelli

Abbiamo rivolto alcune semplici domande a Don Gabriele Miglietta, nuovo direttore del centro CNOS-FAP di Vercelli

  • DA QUANTI ANNI LAVORA NEI CENTRI (Centro di Formazione Professionale o CFP) CNOS-FAP?

Ho iniziato la mia attività di docente nel 1987 fino al 2005 a ritmi alterni, insegnando  lettere nelle scuole  medie e superiori. Del 2005 faccio parte del CNOS-FAP.

  • COSA SI ASPETTA DAGLI ALLIEVI DEI NOSTRI CENTRI?

Mi aspetto senz’altro che diventino sempre più in gamba, che trovino subito lavoro una volta concluso l’obbligo scolastico e che diventino onesti cittodini e buoni cristiani. 

  • I SUOI PROGETTI FUTURI PER IL CENTRO CNOS-FAP DI VERCELLI?

Sono arrivato a Vercelli da due mesi circa per sostituire il collega che è andato in pensione e dovrò continuare a garantire il buon funzionamento e il futuro del CFP. Promuoverò la formazione professionale di adulti e ragazzi per tutto il territorio e cercherò nel miglior modo possibile di far crescere il centro CNOS-FAP di Vercelli per poterlo far diventare il migliore cii tutti i CNOS-FAP. Mi auguro di poter avviare nuovi corsi nel settore turistico e agroalimentare e di agevolare la partecipazione femminile. 

  • COSA AUGURA Al NOSTRI NUOVI ALUNNI DEL CENTRO CNOSFAP?

di vivere tre anni meravigliosi!

 

Intervista realizzata da Isabel di 3C

 

Orientamento a Vercelli: start

Iniziano le attività di Orientamento con i primi appuntamenti nel territorio.

Il nostro CFP, Centro di Formazione Professionale, che porta gli allievi dalla terza media alla qualifica professionale e anche al diploma professionale, sarà presente in Corso Garibaldi con il proprio stand e gli esperti delle attività di orientamento.

VI ricordiamo i nostri appuntamenti in Corso Randaccio 14 a Vercelli, nella casa Salesiana di Don Bosco dove potrete visitare i laboratori e le officine accompagnati dai formatori dei vari settori e scoprire l’offerta formativa.

Tradizionale castagnata- 31 ottobre 2019

Anche quest’anno si è rinnovata la tradizionale festa presso il centro di Vercelli. 

Gli ingredienti giusti? 

  1. Santa Messa con il Vescovo di Vercelli S.E. Marco Arnolfo che ha concelebrato con Don Gabriele Miglietta e Don Guido Candela, rispettivamente Direttore del centro e Direttore dell’Opera Salesiana 
  2. Giochi e tornei 
  3. aggiungi musica e spettacolo 
  4. castagne e cioccolata calda 
  5. unisci allegria 
  6. mescola tutto assieme 
  7. porta a temperatura

      IL RISULTATO E’ GARANTITO…PERCHE’ CNOS FAP E’ QUALITA’ !!!

  (Articolo e immagini realized by Licciardi Leonardo e Gasco Riccardo –  2°B)