la visita delle maschere tradizionali del carnevale di Vercelli al nostro centro

Per la prima volta nella storia del centro di formazione professionale Don Bosco del Belvedere, giovedi 13 febbraio 2020 graditissima visita delle maschere tipiche del carnevale di Vercelli accompagnate anche dal Gieùbi dei Cappuccini. Sono state accolte dal direttore del centro Don Gabriele Miglietta il quale ha consegnato loro un ciondolo raffigurante Don Bosco prodotto in anteprima dal nuovo centro di lavoro DG MORI. E’ stato un bel momento di festa all’insegna de ”La società dell’allegria”!

le foto sono state fatte da Gobbato Ivan e Beppe Borzumati-classe 3^ automotive

Erasmus PRO a Vercelli: l’esperienza di alternanza in Francia

Perpignan (Francia), 27/01/2020
esperienza di alternanza in Francia all’interno del progetto Erasmus PRO

Questa esperienza Erasmus mi sta piacendo molto, è anche meglio di quello che pensavo. Il primo giorno di lavoro non è andato proprio nel migliore dei modi, ma con il passare del tempo è migliorato tutto e ora sono molto contento del posto di lavoro.

I compagni con cui condivido la casa sono spettacolari, non abbiamo quasi mai problemi e ci dividiamo le mansioni in casa. La città è molto bella e abbiamo conosciuto anche nuove persone.

Per Capodanno siamo andati a Barcellona ed è stato fantastico: città bellissima con molte attrazioni, peccato solo che fosse dicembre e non abbiamo potuto fare il bagno in mare.

Per concludere vorrei dire che quella che sto vivendo è una delle più belle esperienze della mia vita e ne farei altre di questo tipo se ne avessi la possibilità.

Denis Cullhaj

IV anno TCMIA

prima carrellata di immagini CERIMONIA DEL 31 GENNAIO 2020

 

E la festa continua… 31 GENNAIO 2020

Nell’atrio dell’officina del CNOS FAP DON BOSCO DI Vercelli, opportunamente allestito in collaborazione con gli allievi, si è registrata un’affluenza e partecipazione oltre le aspettative in occasione della cerimonia per la consegna delle qualifiche e dei diplomi professionali agli allievi del passato anno formativo.

È stato inaugurato da S.E.  Mons Marco Arnolfo Arcivescovo di Vercelli il nuovo centro di lavoro DG MORI descritto da Mauro Teruggi direttore dell’ area Piemonte orientale con la conseguente dimostrazione di una realizzazione di un ciondolo.

Si sono poi susseguiti gli interventi di Silvano Lago ex direttore del centro, di don Guido Candela direttore dell’opera salesiana di Vercelli, dell’ing. Lucio Reghellin direttore generale CNOS FAP Regione Piemonte , dell’Onorevole Luigi Bobba e di don Gabriele Miglietta attuale direttore del centro di Vercelli soddisfattissimo sia per la crescita delle nuove iscrizioni  (quasi un 40 % in più rispetto allo scorso anno) sia per il rilancio sbalorditivo dell’immagine del cfp vercellese.

Il sindaco della città avv. Andrea Corsaro, trattenuto da impegni istituzionali,  è stato rappresentato da Gianni Marino,ex funzionario della regione piemonte con  deleghe alla formazione professionale ed attualmente vice presidente del consiglio comunale.

A seguire, guidata da Flavio Ardissone, insegnante e responsabile marketing, la consegna dei vari riconoscimenti comprese le varie borse di  studio offerte dalla SA.CAR. di Angelo Santarella e dall’unione exallievi di Vercelli presieduta da Paolo Pedracini.

Finalone in allegria con il rinfresco della Trattoria Afra.

chiusura festeggiamenti don bosco 2020

ancora una carrelata di immagini del 1 febbraio 2020 con una chicca : la foto dell’harmonium sul quale il Salesiano don Rastello compose gli inni CAMPANE SUONATE e GIU’ DAI COLLI. Lo strumento è conservato presso la sacrestia della Chiesa dei Salesiani a Casale Monferrato.Grazie a Guido Gabotto e Roberto Foglia

A chiusura dei festeggiamenti in onore di Don Bosco 2020 sabato sera 1 febbraio nella gremitissima chiesa dei Salesiani al Belvedere si è svolta una solenne Messa presieduta dal Parroco don Augusto Scavarda. Un sapiente gioco di luci organizzato dagli allievi del Cnos fap capitanati dal loro instancabile e conosciutissimo Flavio Ardissone ha valorizzato l’intera struttura e messo in mostra le vetrate appena restaurate. La parte musicale è stata animata dallo stesso Flavio Ardissone,Manuele Barale, Roberto Foglia e dall’eccezionale voce bianca Gianluca Pisa al quale è stato consegnato un bellissimo riconoscimento a termine celebrazione tra gli scroscianti applausi di tutti quanti  al canto di DON BOSCO RITORNA !