Il futuro nelle tue mani

Presentato il filmato “Il Futuro nelle tue mani”, sul settore della Formazione Professionale salesiana nel mondo. Un valido sussidio, un punto di partenza per promuovere nella Chiesa e nel territorio la proposta educativo-pastorale dei Salesiani.

Prendendo in prestito le parole del Papa nella Basilica Maria Ausiliatrice il 22 giugno: “Voi Salesiani avete la stessa sfida che ha avuto Don Bosco. Prendere questi ragazzi e ragazze. E Don Bosco cosa faceva? […] non diceva grandi cose no, piccole scuole per educare ai mestieri. Quelle scuole salesiane, che poi erano de “artes y oficios”, dove i ragazzi imparavano il mestiere. […] In sei mesi imparare a fare l’elettricista o l’idraulico, che sempre si rompe il rubinetto. Educazione, ma educazione alla misura della crisi […] Diamo loro qualcosa che sia fonte di lavoro, lavori anche piccoli – anche oggi sì e domani no. Un’educazione di emergenza, credo che hanno bisogno di questo i ragazzi di strada oggi. Poco tempo, ma un mestiere pratico e poi si vedrà. La creatività salesiana prenda in mano questa sfida”.

Il https://vimeo.com/143117782, della durata di27 minuti, è disponibile in varie lingue.

Al Cnos-Fap di Vercelli è finalmente partito il IV anno!

Tifosi

Da pochi giorni è infatti iniziato il percorso per Tecnici per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati, un’occasione formativa preziosa che darà la possibilità agli allievi ammessi, di conseguire il Diploma Professionale quadriennale. In perfetta sintonia con le direttive europee che consentono negli altri paesi dell’Unione di conseguire il Diploma in quattro anni, Cnos-Fap è felice di poter allargare ulteriormente la propria proposta formativa sul territorio vercellese, andando ad implementare i percorsi di qualifica professionale biennali e triennali, con un significativo salto di qualità.
Il percorso sarà impegnativo per i ragazzi. Sia dal punto di vista culturale sia dal punto di vista professionale, le materie di studio richiederanno particolare attenzione e responsabilità. L’apprendimento dall’esperienza sarà costantemente accompagnato da momenti di rielaborazione, approfondimento e sistematizzazione teorica. Grande rilievo sarà dato alla possibilità di allenare e potenziare le competenze di progettazione, di innovazione-ottimizzazione e di sviluppare il senso di autonomia e responsabilità. La connessione con il mondo del lavoro sarà coltivata passo, passo, attraverso la collaborazione sinergica con le aziende e la realizzazione da parte di ogni allievo di un project work in uno specifico contesto aziendale. Sapere, saper fare, saper essere: l’intreccio di queste dimensioni costellerà l’intero percorso formativo. Gli allievi che arriveranno al Diploma non saranno più solo degli Operatori qualificati, bensì dei Tecnici destinati in azienda a diventare riferimento e guida per gli operatori esecutivi.
Insomma, un’avventura speciale resa possibile dal finanziamento della Regione Piemonte, dal riconoscimento del Ministero della Pubblica Istruzione e dalla rete di coprogettazione che Cnos-fap a livello regionale è riuscito ad attivare tra tutti gli Enti che offrono il Diploma Professionale.
Cosa ne pensano i nostri allievi:

Valentina Rinaldin

Pubblicato in News

La “Partita del Cuore”

Non si sono ancora spenti gli echi dell’ultima, trionfale, edizione del triangolare di calcio “la partita del cuore” tenutosi il 22/10/15 presso le strutture sportive del GS CANADA’ di Vercelli. All’evento ha partecipato con due formazioni, il CNOS Fap e con una l’IPSIA di Vercelli. Quest’ultima formazione guidata e sostenuta magistralmente dal docente Prof. Basilio Marco.
Cronaca:
Primo scontro in campo: IPSIA vs Cnos FAP (divisa gialla rossa).
Il CNOS Fap ha sofferto parecchio e il risultato finale lo conferma: IPSIA- CNOS Fap 7 – 1.
Secondo scontro in campo: Cnos FAP (divisa gialla rossa) vs Cnos FAP (divisa bianco nera)
Non poteva essere diversamente, situazione equilibrata, la partita finisce in parità: 2 a 2.
Terza scontro in campo: IPSIA vs Cnos FAP (divisa bianco nera).
Quest’ultima partita è stata più combattuta delle precedenti. Fino a un quarto d’ora dal termine con il risultato fermo su 3 a 3, il CNOS Fap si è illuso di far suo lo scontro. L’IPSIA, spronata da Mister Basilio accelera, però, sul finire dell’incontro, infliggendo al CNOS Fap un finale di 5 a 4, vincendo così meritatamente il torneo.
Nonostante il risultato è stata una giornata di festa all’insegna dello sport e dell’amicizia. Tutti gli allievi presenti si sono impegnati chi con un sano tifo da stadio, chi in alternativa ha dato dimostrazione del “Parkour”, chi ha sfidato gli avventori del Circolo ricreativo a Scala 40, chi si è divertito al parco giochi!!! Insomma ognuno ha espresso il suo essere giovane in un bel clima di gioia, quel clima che tanto stava a cuore a don Bosco! Così, nonostante i risultati in campo, è stata davvero una bellissima giornata, che si è conclusa con un piccolo rinfresco offerto ai calciatori.
Alla prossima edizione!
Max

Alcune immagini dell’evento
Tifosi
Azione di gioco
Azione di gioco
Azione di gioco
Spuntino
Ginnastica

Pubblicato in News